Fiera di S.Caterina d’Alessandria

Il 25 novembre di ogni anno si festeggia Santa Caterina di Alessandria, considerata insieme a San Flaviano protettrice di Barisciano.

Data di pubblicazione:
07 Febbraio 2022
Fiera di S.Caterina d’Alessandria

Il 25 novembre di ogni anno si festeggia Santa Caterina di Alessandria, considerata  insieme a San Flaviano protettrice di Barisciano. Per onorare la santa il paese dà vita a quella che può essere considerata una delle fiere più antiche d’Italia tramandando un evento che ha una fortissima valenza storica e culturale. È noto che durante la Fiera di Santa Caterina si svolgesse la cosiddetta “borsa dello zafferano”: i maggiori produttori di zafferano si riunivano nella piazza del paese e iniziava così l’asta che avrebbe fissato il prezzo dell’oro rosso che avrebbe condizionato l’intero mercato. La vendita dello zafferano dava quindi la possibilità ai contadini di acquistare sia le materie prime per prepararsi all’inverno, ormai alle porte, sia tutto ciò che concorreva a formare il corredo per le nozze delle future spose. Oggi rimane il simbolo di un giorno di festa che rimanda a quelle antiche tradizioni, ancora vive nel paese. Bancarelle con prodotti tipici dislocate per il paese, laboratori degli antichi mestieri riportano il borgo in un’epoca lontana capace di unire il presente al passato. 

Ultimo aggiornamento

Giovedi 08 Settembre 2022